Ice Faito

10.3.2011: brevissima escursione sul sentiero Faito>Molare volta a raggiungere la sorgente dell’Acqua Santa.

Il freddo intenso dei giorni scorsi ha infatti creato inusuali stalattiti di ghiaccio che pendono dalle sporgenze della montagna intrisa d’acqua, non solo all’Acqua Santa ma anche, e di più, lungo altre vene nascoste alla vista dagli alberi e situate un po’ più a monte del sentiero. Ancora pochi giorni e l’incombente primavera rimanderà lo spettacolo al prossimo inverno… Al ritorno, ormai al tramonto, piccola deviazione verso le neviere del Faito.

clic sull’Alta Via per la galleria di immagini.

Lascia un commento


*

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "OK" permetti il loro utilizzo.

Chiudi