I sentieri CAI dei monti Lattari

Le tracce sono riprese dalla omonima mappa dei sentieri CAI e rivedute sulla base delle mappe IGM 1:25000 della zona.
Eventuali piccole incongruenze con le foto aeree di google maps sono dovute a minimi errori di georeferenziazione di queste ultime.

clic sulla traccia per avere info sul sentiero

18 Responses

  1. Paolo says:

    Complimenti per il lavoraccio che avrai fatto, era da un pò che cercavo una cosa del genere! Io sono quello di trekkeggiando.it, se ti va puoi aggiungermi su FB così magari qualche volta si organizza qualche escursione tutti assieme. A presto, Ciaooo!

  2. Michele says:

    Ciao , sono un forestale ( dottore agronomo forestale ) che ha la passione per la cartografia e il trekking delle mie zone (sono di Agerola) e volevo chiederti se hai trovato shapefiles dei sentieri del CAI oppure li hai editati te .

  3. raimondo says:

    io uso i navigatori garmin ed i files gdb e gpx.
    non ne so niente degli shapefiles. ho fatto una ricerca su internet ed ho trovato:
    Lo Shapefile ESRI è un popolare formato vettoriale per sistemi informativi geografici.
    Il formato è stato sviluppato e regolato da ESRI ed emesso come (quasi) open source, allo scopo di accrescere l’interoperabilità fra i sistemi ESRI e altri GIS. Di fatto è diventato uno standard per il dato vettoriale spaziale, e viene usato da una grande varietà di sistemi GIS.
    Con “shapefile” si indica di norma un insieme di file con estensione .shp, .dbf, .shx, altre che hanno in comune il prefisso dei nomi (per es. “laghi.*”). Spesso con shapefile si indica però solo i file “.shp”. Tuttavia questo file da solo è incompleto poiché interpretazione ed utilizzo dipendono dagli altri file. In caso di assenza (o corruzione) dei files DBF,SHX è comunque possibile caricare la sola geometria .SHP mediante un collegamento FDO in ambiente Autocad cartografico.

    Gli shapefile descrivono spazialmente punti, polilinee e poligoni, utilizzabili, ad es., per rappresentare pozzi, fiumi e laghi rispettivamente. A ciascun elemento possono essere associati ulteriori attributi che descrivono le voci (ad es. nome o temperatura).

    c’è anche la possibilità di downloadarli:
    Shapefile Download

    Looking For Shapefile Download? 100% Free.
    http://www.maps4pc.com/Shapefile Sponsorizzato da: Ads by Google

    però non ho capito quale potrebbe essere l’utilizzo pratico per un escursionista abituato ad usare i navigatori garmin ed i files gdb e gpx.
    grazie

    • massimo says:

      Non uso dispositivi Garmin quindi non so se gli shapefiles possono essere utilizzati come mappe, rotte e waypoints. Gli .shp sono costituiti dagli elementi essenziali per definire una mappa: poligoni, linee e punti localizzati sulla superficie terrestre tramite le coordinate spaziali; considerali alla stregua delle mappe di Basecamp o MapSource, per cui hanno dalla loro parte il fatto di essere dati vettoriali e sono sicuramente più leggeri e rapidi in lettura, di contro non è semplice trovare basi cartografiche dettagliate come una mappa IGM (raster ma più lenta e meno gestibile).
      Il file .gpx/gbd è in grado di indicarti solo una linea (da seguire) e eventualmente dei punti (da raggiungere).

  4. fabio says:

    ciao , complimenti per il grande lavoro che stai svolgento , mi chiedevo se c’era la possibilità di salvarsi le mappe ? MI servirebbero per affrontare i tracciati. Ciao , Grazie

  5. claudia says:

    salve, stavo cercando un pò di immagini dei sentieri presenti per studiare un percorso e sono arrivata qui, ma non mi permette di vedere l’immagine della cartina dei Monti Lattari…devo fare qualcosa in particolare?

    Grazieee

  6. Antonino Esposito says:

    Ciao, sai se esiste un formato digitale della cartina CAI dei monti lattari 2014 e dove invece posso trovare quella in formato cartaceo, visto che in zona i rivenditori le hanno esaurita? Grazie mille!

    • massimo says:

      ciao, la carta in formato digitale la trovi su emule… la copia cartacea è esaurita, tra un anno uscirà la nuova edizione aggiornata a cura del CAI.

  7. Cristina Dc says:

    Ciò a tutti.. sarò in zona il we del 20 e 21 c è qualcuno a cui farebbe piacere costituire un gruppo per fare una camminata oppure mi sapete suggerire qualche associazione per unirmi a loro. Grazie a tutti quelli che vorranno darmi una mano..

  8. rosario says:

    ciao,
    non riesco a visualizzare il riquadro, mentre, vede le mappe nelle altre sezioni, ma è stata tolta?
    Sai dirmi se Ci sono news per la nuova cartografia dell’alta via dei monti lattari nonché le tracce GPS?
    grazie anticipatamente
    Rosario Caliendo

    • massimo says:

      Le mappe dei sentieri che avevo predisposto per questo sito sono temporaneamente indisponibili; sono visibili solo le mappe relative alle singole escursioni.
      Per quanto riguarda la nuova produzione cartografica dei sentieri dei lattari ti rimando a questa pagina; per le novità puoi chiedere direttamente al CAI (sez. di Castellammare di Stabia o Cava dei Tirreni)

  9. Federico says:

    Ciao, sto completando delle tavole per un esame ad architettura, è possibile avere lo shape, da inserirlo nel gis.
    Sto facendo l’esame di paesaggio e il tema è la penisola sorrentino.
    Grazie

Lascia un commento


*

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "OK" permetti il loro utilizzo.

Chiudi